Monchi: “Non mi aspettavo l’immediato exploit di Zaniolo. Vi spiego come sono andate le cose con l’Inter”

Monchi: “Non mi aspettavo l’immediato exploit di Zaniolo. Vi spiego come sono andate le cose con l’Inter”

Il dirigente giallorosso ha ricostruito la trattativa con i nerazzurri nell’affare Nainggolan

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

“Non pensavo che Zaniolo potesse diventare subito così determinante”. Parola di Monchi, direttore sportivo della Roma, l’uomo che ha portato Nicolò Zaniolo in giallorosso dall’Inter, nell’affare che – per contro – ha portato Radja Nainggolan in nerazzurro. E, in effetti, se l’exploit del talentino delle giovanili nerazzurre, prima o poi, era atteso, di certo in pochi si aspettavano potesse arrivare già durante quest’anno.

Nel corso di un’intervista a Sky, il ds giallorosso ha ricostruito la trattativa che ha portato il giovane nella capitale: “Stavamo facendo la trattativa, e noi abbiamo fatto due richieste: Zaniolo e Radu – spiega il dirigente – L’Inter non voleva vendere Zaniolo, non sono scemi. Ma volevano Nainggolan. Non siamo arrivati al punto di dire: o Zaniolo o l’affare non si fa. Con Piero (Ausilio, ndr) c’è un bellissimo rapporto. Ma abbiamo capito che ognuno doveva fare la sua parte”, ha concluso.

LEGGI ANCHE – SPALLETTI, UN 2018 DA INCORNICIARE. MA…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

KEITA INCONTRA I FERRAGNEZ ALLE MALDIVE: ECCO COS’HANNO COMBINATO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy