Moratti verso l’Atalanta: “Ho ancora in mente la partita del 2009. E se domenica fanno il bis…”

Moratti verso l’Atalanta: “Ho ancora in mente la partita del 2009. E se domenica fanno il bis…”

Moratti, intervistato da L’Eco di Bergamo, torna alla sconfitta durante il primo anno di Mourinho

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet
moratti appiano

L’ex presidente ed ex patron dell’Inter, Massimo Moratti, ha rilasciato un’intervista all’edizione odierna de L’Eco di Bergamo, in vista della partita tra l’Atalanta e i nerazzurri di Milano, in programma per le 12.30 di domenica prossima, appunto, a Bergamo. Una partita che coinciderà con il quinto anniversario della cessione delle sue quote azionarie dei nerazzurri a Erick Thohir, ciò che segnò la sua progressiva uscita di scena, almeno per quanto riguarda ruoli ufficiali, dal club meneghino. Ma asserisce Moratti: “All’Inter sono tutti cortesissimi e mi tengono al corrente di un sacco di cose che non sarebbero affatto obbligati a dirmi”.

“Se mi ricordo la partita del 18 gennaio 2009? Certo che l’ho ancora in mente quella partita – continua – Vinse l’Atalanta 3-1. C’era Del Neri in panchina. E Doni ci rifilò una doppietta, giocando spettacolosamente. Se non sbaglio, segnò anche Floccari, quel centravanti che poi passò alla Lazio. Se domenica l’Atalanta fa il bis? Niente di strano. Sarà la solita battaglia. Lì è sempre stato così”. Il riferimento alla partita del 2009 è relativo alla sconfitta nerazzurra all’Atleti Azzurri d’Italia, sconfitta in seguito alla quale ci fu la famosa sfuriata di Mourinho nello spogliatoio dell’Inter. La strigliata che ebbe l’effetto di far svoltare (in positivo, ovviamente) la stagione ed il successivo percorso di quella squadra…

LEGGI ANCHE – ESCLUSIVA! SURFA, IL RAPPER INTERISTA: “L’INTER DI SUNING MI CARICA MOLTO”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

“CALCIOMARKET”, LA RUBRICA DI CARLO LAUDISA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy