Moratti: “La squadra deve rispettare l’Inter! Più importanti i tifosi e la storia che i loro motivi del cavolo”

Moratti: “La squadra deve rispettare l’Inter! Più importanti i tifosi e la storia che i loro motivi del cavolo”

L’ex Presidente dell’Inter è stato intervistato in esclusiva da Rai Sport

di Andrea Ilari

A due giorni dal derby, in casa Inter non si sta sicuramente attraversando uno dei periodi migliori. I nerazzurri infatti, appena eliminati dall’Europa League per mano dell’Eintracht Francoforte, sono chiamati a reagire contro i cugini rossoneri per non rischiare di mettere in serio pericolo il posizionamento valido per la qualificazione alla prossima Champions. A tal proposito, intervistato in esclusiva da Rai Sport,  l’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti ha detto la sua sulla situazione dei nerazzurri e sul prossimo derby. Queste le sue parole:

Il carattere dipende da come sta andando la partita e da come ti senti. Sembra si siano spaventati e abbiano perso quell’ordine necessario per stare in campo. Importante domenica il derby, importantissimo. Bisogna prenderlo serenamente, saperlo affrontare altrettanto, considerando che il Milan non è poi il Real Madrid. Icardi? La cosa è partita male, quindi è difficile mettere le cose a posto. Dipende dalle persone. L’importante è che ci fosse un chiarimento tra il giocatore, che forse è un po’ troppo richiesto e quindi come tale ognuno sta orgogliosamente sulla sua posizione”.

Spalletti? Difficile fare il mestiere dell’allenatore, è un momento senza dubbio di crisi, bisogna avere pazienza, ma è un momento di crisi. Chiederei alla squadra di puntare alla Champions con il carattere necessario mettendo da parte tutti questi motivi per cui hanno spaccato la squadra, è molto più importante la parte dei tifosi e la storia dell’Inter che tutti i loro motivi del cavolo“.

ESCLUSIVA – Bergomi e il fuorionda in Inter-Eintracht: “Voglio spiegarmi per l’ultima volta. Caso Icardi? Prima viene la maglia”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy