Capuano: “Presidenza FIGC, salta la candidatura di Massimo Moratti”

Capuano: “Presidenza FIGC, salta la candidatura di Massimo Moratti”

L’ex patron dell’Inter non sfiderà Gravina

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Sfuma la candidatura di Massimo Moratti per presiedere la Federazione Italiana Giuoco Calcio. Lo rivela, attraverso il proprio profilo Twitter, Giovanni Capuano, giornalista di Radio 24 e Panorama, che spiega come dopo il pranzo avvenuto oggi con i suoi principali sponsor, l’ex patron dell’Inter avrebbe rinunciato a mettere in corsa il suo nome per la presidenza federale, la cui corsa attualmente vede coinvolto solamente l’attuale presidente della Lega Pro Gabriele Gravina.

L’ipotesi relativa alla candidatura di Moratti aveva iniziato a prendere quota due giorni fa, quando si parlava di un Andrea Agnelli intenzionato a stringere una sorta di accordo di rappacificazione con Moratti, spingendo forte, appunto, sul suo nome come prossimo occupante della poltrona da numero uno del calcio italiano, così da assicurarsi una sorta di egemonia sul mondo del pallone, perlomeno europeo: da presidente di ECA (associazione europea dei club), avere un proprio uomo in sella alla FIGC sarebbe stato per Agnelli l’ideale. Così non è stato, così non sarà: Moratti si è chiamato fuori. Avanti il prossimo.

LEGGI ANCHE – CHE FINE HA FATTO FRANCESCO BOLZONI?

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO EDITORIALE – 5 COSE SU… PSV EINDHOVEN-INTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy