Moratti: “Resto da amico dell’Inter. Thohir ha fatto bene”

Moratti: “Resto da amico dell’Inter. Thohir ha fatto bene”

Il Presidente più vincente della storia nerazzurra ha detto la sua sul passaggio di proprietà

Anche Massimo Moratti, Presidente più vincente dell’intera storia nerazzurra, ha commentato il passaggio di proprietà dell’Inter al Suning, che ha rappresentato anche il suo definitivo addio alla squadra che ha accompagnato per 21 anni: “Ho appena parlato con Thohir e con suo figlio, li ho ringraziati per le parole carine che hanno speso per me e ho fatto gli auguri per raggiungere presto i successi con l’Inter. Come tutti i tifosi mi aspetto un rilancio certamente e poi sarà fatto attraverso il loro modo. Penso che abbiano in mente un rilancio; Thohir ha preso in mano  una cosa molto difficile, come sarà anche per questi signori. Ha cercato di fare quello che poteva fare. Quando ha visto le difficoltà crescere o ha visto anche le future difficoltà, ha avuto la capacità e la prontezza di passare ad un gruppo come si deve il timone. Ha fatto bene. Mercato? La nuova forza della società è una cosa molto importante, però credo che siano altrettanto importanti anche gli accordi presi con l’UEFA. Il mio futuro? Non avrò una carica, mi piace restare come amico. Ho letto la parola consulente ma non so di preciso cosa significhi”.

Moratti ha anche parlato del futuro di Roberto Mancini, attuale tecnico dell’Inter: “Mancini resterà sicuramente alla guida della squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy