Moratti: “Scudetto? Chiunque può vincerlo. Thohir e i miei anni..”

Moratti: “Scudetto? Chiunque può vincerlo. Thohir e i miei anni..”

Intervistato da Mediaset Premium, Massimo Moratti ha parlato del campionato, dei suoi anni da presidente e di Thohir.

cessione quote

Intervistato da Mediaset Premium, l’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti ha rilasciato alcune dichiarazioni sul campionato di Serie A, sottolineando come mai come quest’anno ci sia una certa imprevedibilità di fondo.

Non so se questo sia un campionato più livellato o se semplicemente sia calato il livello, ma tutti in questo torneo possono avere una speranza. L’Inter? Questa domanda bisogna farla a chi la gestisce. Io da tifoso qualunque spero che la sosta sia servita a ricaricarsi”. Su Thohir: “Lui tiene tantissimo all’Inter, la squadra rappresenta ormai l’80% della sua vita e spero riesca a ottenere quello che ha detto”.

Infine, Moratti ha ricordato gli anni da presidente: “Ho tanti bei ricordi legati alle stagioni da presidente: dai rapporti con la gente alle vittorie. L’allenatore perfetto? C’è affetto per tutti, anche per coloro che sono rimasti per poco, poi è chiaro che chi ha vinto resta maggiormente nei miei ricordi”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy