Morosini: “Spero di esordire in Under 21. L’Inter? È la mia squadra del cuore…”

Morosini: “Spero di esordire in Under 21. L’Inter? È la mia squadra del cuore…”

Il centrocampista del Brescia, intervistato dal ritiro della Nazionale Under 21 dell’Italia, si racconta tra l’amore per l’Inter, il Brescia e il suo ruolo particolare…

Commenta per primo!
intervista vigorelli

Direttamente dal raduno della Nazionale italiana Under 21, ha parlato Leonardo Morosini, centrocampista offensivo del Brescia, che la Beneamata segue da tempo, protagonista di un inizio di campionato stupendo, con già 4 gol segnati. Di seguito, le sue parole, che toccano anche l’argomento Inter, raccolte da calciomercato.it.

ESORDIO IN UNDER 21 – “Esordire sarebbe un’emozione fortissima, indossare questa maglia è motivo di orgoglio. Ho iniziato bene la stagione in questo Brescia, siamo una squadra molto giovane e nel ruolo di trequartista mi sto trovando benissimo. Mister Brocchi è bravissimo, fuori dal campo ci dà molta libertà e questo ci responsabilizza molto.”

L’INTER NEL PASSATO E… NEL FUTURO? – “Lì ho passato 5-6 anni bellissimi, è la mia squadra del cuore. Mi hanno sempre voluto tutti ma sto sempre a Brescia che è la mia seconda famiglia e lì sto benissimo. A Brescia hanno avuto giocatori incredibili, come Guardiola che ci segue sempre e altri miti come Baggio. Ormai sono un bresciano adottivo, non ho mai avuto problemi: a Bergamo mi rispettano. Sono un vecchio numero 10 che si deve adattare a nuove indicazioni tattiche, il trequartista sta scomparendo. Dopo l’Inter ho fatto una parentesi meno felice all’Albinoleffe, poi dovevo andare al Fulham ma il Brescia ha creduto in me.

BONUCCI PARLA DEL FIGLIO E SI COMMUOVE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy