Morosini, il talento del Brescia tifosissimo dell’Inter e quella telefonata di Facchetti…

Morosini, il talento del Brescia tifosissimo dell’Inter e quella telefonata di Facchetti…

Leonardo Morosini è uno dei giovani italiani più promettenti del calcio nostrano. Centrocampista del Brescia, ha rivelato a La Gazzetta Dello Sport la sua passione per l’Inter: “Ero al derby per tifare i nerazzurri. Più soffriamo, più la amiamo: senza sofferenza non è Inter. E’ stata una bella vittoria, ma non vinceremo lo scudetto”.

La rosea ha poi rivelato un aneddoto da cui probabilmente ha dipeso tutta la sua carriera: quando aveva solo 5 anni, scrisse a Giacinto Facchetti per raccontargli la sua malattia. Leonardo aveva una “retrazione tendinea bilaterale” e fu sottoposto ad un’operazione non semplice. Facchetti rimase colpito da questa storia, telefonò al bimbo e gli spedì una foto d’epoca autografata. Una volta cresciuto, Morosini fece un provino con l’Inter riuscendo a entrare nelle giovanili.