Mourinho puntualizza: “Ritorno all’Inter? Sarebbe un onore, ma adesso voglio godermi la tranquillità e pensare al prossimo passo”

Mourinho puntualizza: “Ritorno all’Inter? Sarebbe un onore, ma adesso voglio godermi la tranquillità e pensare al prossimo passo”

L’allenatore ex Inter è stato accostato anche al Real Madrid, squadra già allenata in passato

di Paolo Messina

L’era di Josè Mourinho all’ombra dell’Old Trafford è stata sicuramente vincente ma allo stesso tempo deludente. I giocatori non hanno mai seguito fino in fondo l’allenatore portoghese e il divorzio era diventato inevitabile. Il nuovo corso ha messo nuovamente sotto una buona luce la squadra. L’ex Inter, nonostante le numerose critiche, non vorrà fermarsi ai box per un lungo periodo. Con molta probabilità la prossima stagione potrà vedere nuovamente protagonista lo Special One. Capire quale sarà la formazione da allenare resta al momento un rebus. I tifosi nerazzurri, nonostante il progetto ben avviato con Spalletti, non possono non sognare un ritorno. Se non nell’immediato, ogni sostenitore della Beneamata, spera di rivederlo sulla panchina del Meazza in futuro.

In una fase di ricarica, l’allenatore che ha vinto tutto con i nerazzurri, è stato intervistato da CMJournal. Il giornale portoghese ha, dunque, raccolto le sue dichiarazioni riguardo il suo futuro e un suo possibile ritorno all’Inter o al Real Madrid: “Sarebbe un onore, ma non c’è alcun tipo di contatto con nessuno. Quando un allenatore o un giocatore ritorna in un club, vuol dire che qualcosa di positivo ha fatto. L’ho vissuto quando sono arrivato al Chelsea. Quando un professionista è invitato a tornare in un club è sempre un grandissimo onore. Non è una scommessa al buio, i club cercano di assumere un giocatore o un allenatore che conoscono, sono già stati lì e se ti invitano è perché conoscono il valore della persona.

“Non sto allenando, mi piacerebbe che  – prosegue il tecnico – non si parlasse di me e il modo migliore per far sì che ciò accada è che io non parli. Ho il diritto di godermi la mia tranquillità, analizzando tutto quanto accaduto negli ultimi anni, con la tranquillità di chi sa pensare e prepararsi per il prossimo passo. Oggi non ho intenzione di tornare in Portogallo: attualmente non costituisco un’opzione per il Benfica“.

LEGGI ANCHE – > Icardi chiarisce: “Rinnovo? Arriverà quando l’Inter farà proposta corretta”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Toldo ed il gol in Inter-Juve: “È mio, Vieri non l’ha toccata!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy