Murillo non esclude un addio: “Il mio futuro è sempre un’incognita…”

Murillo non esclude un addio: “Il mio futuro è sempre un’incognita…”

Così Jeison Murillo, difensore centrale dell’Inter, ha risposto ad una domanda sul suo prossimo futuro spiazzando chi lo ritiene inamovibile

di Federico Spagna, @federico_spagna

“Il mio futuro? E’ sempre un’incognita, vediamo cosa succederà. Qui però mi trovo molto bene. Mancini ti parla quando è necessario, ha le sue idee e sono rispettabilissime” ha risposto così Jeison Murillo, in un’intervista concessa a La Stampa, riguardo una sua possibile partenza dall’Inter. Il difensore colombiano ha poi proseguito analizzando il cammino fatto fin qui dalla sua squadra: “Fino a dicembre è girato tutto per il verso giusto e Handanovic faceva addirittura i miracoli. A gennaio le altre squadre sono migliorate e noi abbiamo avuto una flessione. Non giocare la Champions sarebbe una delusione, ma finché c’è speranza dobbiamo lottare. Chi gioca nell’Inter deve sempre pensare in grande. I gol subiti? Forse è solo un problema di concentrazione, sono momenti che poi passano“.

Murillo ha anche rivelato che il suo modello è Thiago Silva“Il mio modello? Thiago Silva, anche se il mio amico Miranda gli sta rubando il posto in nazionale…(ride ndr): io e lui ci completiamo a vicenda, l’intesa tra noi è buona”. E su HiguainIcardi“Gonzalo è l’attaccante che mi ha sorpreso di più: ha intelligenza tattica e sa sempre dove trovare gli spazi per inserirsi. Mauro è un ottimo capitano, impostato e tranquillo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy