Murillo adesso potrebbe restare, Spalletti cerca di recuperarlo

Murillo adesso potrebbe restare, Spalletti cerca di recuperarlo

Ancora incerto il futuro del colombiano, non si esclude la sua permanenza in nerazzurro

In questi primi giorni di ritiro a Riscone di Brunico, Luciano Spalletti sta curando attentamente la difesa torchiando, in particolare, la coppia di centrali Murillo-Miranda, indipendentemente dal fatto che oggi il colombiano giocherà a destra con Ranocchia al centro. Se proprio Ranocchia sembra certamente destinato a lasciare l’Inter, adesso Jeison Murillo avrebbe cambiato idea. Stando a quanto racconta La Gazzetta Sportiva, infatti, al termine della scorsa stagione si era sentito “scaricato” dall’ambiente, compresi tifosi e critica. Spalletti, d’altra parte, avrebbe detto ad Ausilio Sabatini di voler vedere da vicino atteggiamento e caratteristiche di Murillo: “Un «monitoraggio» concreto, come testimonia il lungo colloquio tecnico avvenuto ieri poco prima di pranzo, in mezzo al campo, fra Murillo e Giovanni Martusciello, collaboratore di Spalletti con «delega» alla difesa”.

È anche probabile che il difensore abbia capito di poter migliorare con Spalletti come insegnante e nella stagione che porta al Mondiale poter imparare dal tecnico di Certaldo è un’occasione quasi unica.

FACUNDO COLIDIO, IL BABY TALENTO DEL BOCA ARRIVA A MILANO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy