Mutti: “Silvestre farà vedere le sue qualità”

Mutti: “Silvestre farà vedere le sue qualità”

Commenta per primo!

Era stato presentato come uno degli acquisti più importanti del mercato, ma l’avventura nerazzurra di Matias Silvestre non è iniziata nel migliore dei modi. Per quanto il futuro sia ancora tutto da vivere, infatti, le prestazioni dell’ex Catania non sono state affatto all’altezza delle aspettative. A proposito della sua situazione, oggi è intervenuto a  aTMW un ex-allenatore di Silvestre, Bortolo Mutti, che lo ha avuto a Palermo. Ecco le sue parole: “Silvestre probabilmente non ha avuto l’inserimento giusto e per questo non è riuscito a far vedere le proprie capacità, ma sono convinto che col tempo riuscirà a far vedere quanto vale. Onestamente mi auguravo che potesse confermarsi in modo importante. Con me a Palermo fece bene, diventando il cardine della difesa e mettendo a segno gol importanti“.

Infine Mutti spiega i probabili motivi di un inizio non esaltante: “Il suo obiettivo era quello di andare in una grande squadra ed il Palermo doveva recuperare il grande investimento fatto. In questa Inter in fase di rinnovamento ci poteva stare, avendo fatto bene sia a Catania che a Palermo. Il fatto è che una squadra come l’Inter ha esigenze diverse rispetto alle due realtà siciliane. Comunque ripeto: da qui a gennaio c’è tempo, avrà modo di far vedere le sue qualità“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy