Nainggolan: “Prima giocavo 50 partite, ora mi devo gestire. Addio alla Roma? Avrei fatto la guerra a Monchi!”

Nainggolan: “Prima giocavo 50 partite, ora mi devo gestire. Addio alla Roma? Avrei fatto la guerra a Monchi!”

Il Ninja spiega il suo addio ai giallorossi: “Il d.s. non si è comportato in modo corretto con me”

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Torna a parlare del suo passato Radja Nainggolan. La scorsa estate il centrocampista nerazzurro ha lasciato la Roma, lasciando i giallorossi in modo “burrascoso”. Ai microfoni della tv belga HLN, così come riportato da Gianlucadimarzio.com ha spiegato il perché: “Ho avuto un battibecco con Monchi non si è comportato in modo professionale verso di me. In estate non mi aveva detto che voleva cedermi, e intanto ha mandato intermediari in Turchia per cedermi senza che io sapessi nulla. In quel momento ho capito che il mio tempo a Roma era finito”.

“Sono un tipo schietto e sincero” – continua Nainggolan“, se fossi rimasto a Roma dopo quello che mi ha fatto, avrei potuto scatenare una guerra mondiale ogni giorno”.

Chiusura sul suo stato di forma: “Prima giocavo 50 partite senza problemi. Devo imparare a gestirmi, ora ho perso peso e anche smesso di fumare”. Nainggolan chiude le porte a un possibile ritorno in nazionale: “E’ un capitolo chiuso”.

piuletto

GdS – Conte in pole per il dopo Spalletti: insidia United. Allegri e Mourinho in corsa

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy