Nebuloni a Sky: “La nuova Inter rispecchia l’ideale di Mancini: maggiore grinta e fisicità”

Nebuloni a Sky: “La nuova Inter rispecchia l’ideale di Mancini: maggiore grinta e fisicità”

Commenta per primo!

La nuova Inter di Roberto Mancini sembra prendere forma. Quella della stagione 2015/16 sarà una squadra più “tosta” e con maggiore cattiveria agonistica, come testimoniano gli acquisti fatti finora. Dagli studi di Sky Sport, Massimiliano Nebuloni ha espresso il proprio pensiero sul mercato nerazzurro. Queste le sue dichiarazioni riportate da Fcinter1908.it:

“È un mercato frizzante, quello nerazzurro. Nelle prossime ore quali potranno essere più chiari i prossimi arrivi. Dovrebbe arrivare Felipe Melo. Salah ha capito che l’Inter può garantirgli il salto di qualità e Montoya rappresenta un’occasione. Perisic sembra già più difficile perché il Wolfsburg non è certo una bottega a buon mercato. Di sicuro si va verso un’Inter più affamata. Ci sono giocatori come Murillo (da scoprire, forte e grintoso) e Miranda (che ha già dimostrato il suo valore). Al centro la grinta non manca, c’è una spina dorsale tosta. Più centimetri e maggiore fisicità. La nuova Inter rispecchia l’idea delle squadre di Mancini, che sono sempre state forti fisicamente. Maicon, Materazzi, Vieira, Cruz, Ibrahimovic erano solo alcuni dei giocatori con queste caratteristiche della prima Inter di Mancini. Come insegna la Juve i punti si fanno anche con la prestanza fisica e atletica. Con il mercato che l’Inter sta facendo si punta anche a questo e a colmare il gap con le altre squadre. Gli investimenti che sta facendo l’Inter la obbligano a tornare tra le prime tre per ammortizzare gli acquisti. Ci sono giocatori diffiiclmente piazzabili perché hanno un ingaggio. Se manca Kondogbia puoi far giocare Felipe Melo, ma se fai giocare giocatori che sono qui all’Inter da qualche anno può rappresentare un problema. In una stagione del genere non viaggi e ti alleni tutta la settimana.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy