Nicola Savino: “Partita eroica e struggente. D’Ambrosio motivato”

Nicola Savino: “Partita eroica e struggente. D’Ambrosio motivato”

Voce principe di Radio Deejay e presentatore di Quelli che il calcio…, Nicola Savino ha voluto commentare alla Gazzetta dello Sport la prestazione di ieri dei suo beniamini in TIM Cup: “E’ stata una bellissima partita, che ci lascia la solita sensazione: con la testa possiamo andare avanti. C’è il rammarico di non aver centrato una finale che ad un certo punto, con elementi di qualità, era alla portata. Mi auguro che i risultati in campionato non portino ad un’ennesima smobilitazione. Mi è piaciuto Perisic, così come Medel. La difesa si è comportata bene e ripensando al fatto che tutti ridevano di D’Ambrosio centrale, vuol dire che le motivazioni contano sempre e tanto. Poi Allegri ci ha messo del suo, lasciando fuori un bel po’ di gente. Ripensando a certe dichiarazioni di Bonucci, ho sperato fino all’ultimo quando l’ho visto andare sul dischetto per calciare l’ultimo penalty. Il problema è averla persa a Torino malamente: questo ritorno rimane eroico e struggente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy