Primavera, Nolan: “Con l’Atalanta determinante per passare alla fase finale. Dekic? Fortissimo”

Primavera, Nolan: “Con l’Atalanta determinante per passare alla fase finale. Dekic? Fortissimo”

Alla Primavera nerazzurra basta un punto per giocarsi il titolo

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

La qualificazione alle fasi finali del campionato Primavera 1, per l’Inter, è ormai in tasca. Sono 56 i punti in classifica, a +6 sul Torino a due giornate dal termine, con i nerazzurri tuttavia in svantaggio negli scontri diretti. Nulla dovrebbe impedire, però, ai ragazzi di Armando Madonna di andarsi a giocare le partite che contano davvero, e a confermarlo – ai microfoni di Inter Tv – è anche Ryan Nolan, capitano della squadra: “Mancano due partite di campionato, dobbiamo pensare a vincerle entrambe per arrivare alle fasi finali nel migliore dei modi – afferma, in vista della prossima partita contro l’AtalantaE’ un match molto importante: un successo, infatti, oltre a tanta fiducia, ci darebbe l’accesso matematico alle semifinali scudetto”.

L’intervista alla tv ufficiale del club si rivela occasione propizia per tracciare un bilancio dell’annata sin qui disputata: “All’inizio abbiamo fatto un po’ di fatica, poi siamo notevolmente migliorati e i risultati lo testimoniano – spiega – Dobbiamo continuare in questo modo e farci trovare pronti alle fasi finali”. Infine un commento sul portiere dell’Inter Primavera: “Dekic un para-rigori? Ormai sappiamo che è molto difficile per gli attaccanti fargli gol dagli undici metri. Vladan è molto forte, lo ha dimostrato anche lo scorso anno“.

CHE FINE HA FATTO – Lucio, l’eroe del Triplete passato alla Juventus

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy