L’Inter vuole Pastore? Per il Flaco numeri imbarazzanti nell’ultima stagione

L’Inter vuole Pastore? Per il Flaco numeri imbarazzanti nell’ultima stagione

Javier Pastore sembra essere un lontano parente rispetto a quello ammirato in Italia

In casa Inter nelle ultime ore è rimbalzato con insistenza il nome di Javier Pastore: il trequartista argentino – portato in Italia da Sabatini – è un vero e proprio pallino per l’attuale responsabile dell’area tecnica di Suning e nei prossimi giorni la trattativa con il Psg per il Flaco potrebbe entrare nel vivo, magari inserendo nella trattativa Joao Mario.

Andando a leggere le statistiche dell’ultima stagione vissuta da Pastore con la maglia del club parigino però, la sensazione di trovarsi di fronte ad un calciatore in netta difficoltà di fa molto concreta. L’anno scorso infatti, su 38 giornate di campionato, l’ex calciatore del Palermo ha saltato ben 17 partite per infortunio, giocando solo 9 volte dal 1′, lasciando vuota la casella dei gol segnati.

Altrettanto sconfortanti i numeri in Champions League: su 8 gare disputate dai parigini, il talento argentino ne ha saltate 3 per infortunio. Solo 15′ trascorsi sul terreno di gioco a fronte dei 720 giocati dal Paris Saint Germain, uscito agli ottavi di finale a seguito della clamorosa sconfitta per 6-1 rimediata al Camp Nou contro il Barcellona.

I numeri, quindi, sembrano evidenziare la non ragionevolezza della richiesta dei francesi di ben 40 milioni di euro per la cessione di Javier Pastore, anche in virtù di un contratto in scadenza nel 2019.

INTER ALLA NAINGGOLAN: ECCO COME SAREBBE

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy