Ora Moratti è più pacato: “Il Cagliari è una bella squadra”. Ma la sua idea sul rigore è irremovibile!

Ora Moratti è più pacato: “Il Cagliari è una bella squadra”. Ma la sua idea sul rigore è irremovibile!

Commenta per primo!

Si sa, il tempo è sempre la miglior cura. E infatti a due giorni di distanza dal pareggio in casa contro il Cagliari, le parole del presidente dell’Inter sono molto più pacate, rispetto allo sfogo pronunciato a caldo dopo le tante polemiche.

Massimo Moratti ha rilasciato stamattina qualche dichiarazione ai microfoni di Videolina, nelle quali ha sottolineato in primis l’ottima prestazione offerta dai sardi in casa dell’Inter, definendo il Cagliari come la miglior squadra incontrata fin qui dai nerazzurri.  ?I giornali sono stati più interessati a montare la polemica che a parlare della prova del Cagliari, che ci ha messo in difficoltà”, ammette il patron interista.  Tanti complimenti rivolti dunque sia ai sardi sia al suo presidente Cellino, con il quale non vi è stato nessun tipo di tensione.

Sull’episodio del rigore Moratti dimostra di nuovo più pacatezza e ragionevolezza, concedendo che nel calcio può capitare di non vedersi fischiare un rigore. Ma la sua posizione rimane irremovibile, in quanto egli nota particolari tendenze: “Il brutto è che certi episodi capitano tutte le domeniche!”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy