Pagliuca: “Ecco le differenza tra la mia Inter e quella di Mancini”

Pagliuca: “Ecco le differenza tra la mia Inter e quella di Mancini”

Commenta per primo!

I 38 punti conquistati dall’Inter nelle ventinove giornate di questo campionato costituiscono il peggior risultato degli ultimi vent’anni. Peggio anche dei 40 punti conquistati nel 1998/99, quando sulla panchina della Beneamata si succedettero ben quattro allenatori: Simoni, Lucescu, Castellini e Hodgson.

Gianluca Pagliuca, che di quella Inter era il portiere, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha provato a paragonare le due situazioni: “Analogia tra la mia Inter e questa? A livello di rosa no, sono troppo differenti. La qualità era nettamente superiore a quella in cui giocavo. In un contesto del genere non è facile dare motivazioni. Noi all’epoca battemmo la Fiorentina di Batistuta, vincemmo all’Olimpico contro la Roma per 5-4: ci togliemmo qualche soddisfazione. Ora i giocatori devono caricarsi pensando di essere in un grande club. Cambio di allenatore? Nella mia Inter Gigi Simoni era ben visto e il suo esonero ruppe il giocattolo. Qui invece c’era una aria diversa, Mazzarri veniva fischiato. E Mancini si prende le responsabilità: pochi lo fanno.”

LEGGI ANCHE – NUOVO RUOLO PER ROBERTO MANCINI ALL’INTER!

LEGGI ANCHE – AG.TOULALAN: “PRESTO CI SARANNO AGGIORNAMENTI” Follow @il_lidl

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy