“Palacio: un mix di quantità e qualità”

“Palacio: un mix di quantità e qualità”

Commenta per primo!

Rodrigo Palacio è stato forse l’acquisto di punta del mercato estivo nerazzurro e, sebbene sia stato circa un mese lontano dai campi di gioco per infortunio, nelle prime uscite stagionali aveva già messo in mostra quanto di buono ha in repertorio. Ora è l’ex allenatore del Genoa, Pasquale Marino, a parlare delle qualità dell’argentino tramite Il Corriere dello Sport: “Lui aggiunge imprevedibilità al reparto offensivo perché può essere utilizzato ovunque: viene incontro, ma attacca bene anche gli spazi e ciò gli consente di fare l’attaccante esterno oppure di giocare come seconda punta. Secondo me – continua il tecnico – riuscirà a ritagliarsi il suo spazio perché è un professionista eccezionale“.

Marino poi specifica che non solo è in grado di giocare e far giocare bene: “E’ una punta completa e mette sempre in difficoltà i difensori che non sanno mai quali movimenti potrebbe fare. Si allena sempre al massimo dell’intensità e crea spazi ai compagni. Ha tanta qualità, ma anche una notevole dose di quantità. Sotto porta è freddo e gioca dove gli viene chiesto“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy