Parla Cou: “Inter, torno per vincere!”

Parla Cou: “Inter, torno per vincere!”

Commenta per primo!

 

Philippe Coutinho è sembrato davvero un altro giocatore in Indonesia, dove è stato tra i migliori in campo in tutte e due le partite, segnando pure una doppietta. Evidentemente i sei mesi in Spagna lo hanno trasformato, è migliorato soprattutto fisicamente, diventando molto più veloce, come ha ammesso lo stesso brasiliano in un’ intervista a La Gazzetta dello Sport. Giocare con continuità all’ Espanyol è stato fondamentale per la sua crescita ed il suo definitivo ambientamento in Europa. Potrebbe essere davvero la carta in più per la nuova Inter, visto anche che il suo rapporto con Stramaccioni sembra ottimo: “Vede il calcio come piace a me – racconta Philippe- gli puoi parlare in qualsiasi momento con grande franchezza. Spero di crescere con lui.” Anche la panchina non fa più paura al giovane brasiliano, che spera anzi di veder arrivare in nerazzurro altri campioni insieme a Palacio. Il desiderio di Coutinho è infatti quello di tornare a vincere: “Se lavoreremo bene e tutti insieme fin dal ritiro, la nostra rosa non ha niente da invidiare alle altre.” In più per i giovani come lui ci sarà la grandissima vetrina internazionale dell’ Europa League, in cui presumibilmente Stramaccioni darà spazio ai ragazzi: “Potrò fare altra esperienza internazionale e mettere in crisi il mister per le scelte in campionato.” Intanto Coutinho dice aver tanta voglia di migliorare ancora, e da questo punto di vista l’ Inter ha il gran vantaggio di non doverlo cedere al Brasile per le Olimpiadi. Aspettiamolo dunque pronto per l’ inizio della prossima stagione, sarà quella della consacrazione?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy