Ancora Paventi: “Unica delusione è stata Yaya Tourè. Ecco dove può arrivare l’Inter”

Ancora Paventi: “Unica delusione è stata Yaya Tourè. Ecco dove può arrivare l’Inter”

intervista caravita

Dopo le parole sul nuovo acquisto nerazzurro Felipe Melo (leggi articolo completo QUI), il giornalista Andrea Paventi, negli studi di Sky Sport 24, ha dato una valutazione soggettiva sul mercato nerazzurro: “La società ha fatto un grandissimo lavoro e l’arrivo di ben tre calciatori nell’ultimo giorno di mercato è la palese dimostrazione che si volesse accontentare Mancini a ogni livello, togliendogli anche ogni tipo di alibi e, quindi, motivandolo. Erano stati chiesti numericamente dei calciatori e sono arrivati, forse l’unica piccola delusione è stata all’inizio del mercato quando non è arrivato Yaya Tourè, anche se l’arrivo di Kondogbia può essere migliore in prospettiva futura. Per la vittoria del campionato ci sono squadre più mature e più pronte, ma per il terzo posto, con tutti gli innesti che ci sono stati, l’Inter sicuramente dovrà lottare fino a maggio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy