Pea elogia Mourinho: “Quando hai a che fare con uno così è difficile imitare”

Pea elogia Mourinho: “Quando hai a che fare con uno così è difficile imitare”

L’ex allenatore della Primavera dell’Inter afferma: “Quando hai a che fare con un allenatore così importante e con delle qualità umane così elevate, è difficile imitare, copiare o rubare anche dei piccoli segreti”

Dopo aver vinto la Champions under18 Challenge con la Primavera dell’Inter nella magnifica annata del 2010 capitanata da José Mourinho, Fulvio Pea si confida in esclusiva ai microfoni di PassionePremier.com (CLICCA QUI per leggere l’intervista esclusiva), commentando le gesta dello Special One e l’esperienza al suo fianco, raccontando anche qualche curioso retroscena: “Io ho visto da vicino tantissimi allenamenti ed ho approfittato per seguire i metodi e le strategie utilizzate e questo è stato uno dei momenti fortunati della mia carriera. Penso però che non mi abbiano aiutato nel prosieguo della mia carriera, perché quando hai a che fare con un allenatore così importante e con delle qualità umane così elevate, è difficile imitare, copiare o rubare anche dei piccoli segreti. Una cosa che mi colpì molto fu questa: un fine settimana lui doveva integrare un giovane della Primavera alla sua squadra per la partita della Domenica, ma pretese a tutti i costi che scegliessi prima io il mio undici titolare, per poi scegliere lui il Primavera tra le riserve. Una cosa molto particolare, molto significativa, che fa capire che oltre ad essere un bravo allenatore è stato una persona che ha fatto crescere una società, una persona con dei valori morali importanti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy