Perisic, il treno nerazzurro pronto a prendersi la fascia: Spalletti lo attende

Perisic, il treno nerazzurro pronto a prendersi la fascia: Spalletti lo attende

L’esterno croato, dopo un Mondiale da protagonista, è pronto a dare il suo contributo anche all’Inter

di Simone Frizza, @simon29_

Nella prima uscita con il Sassuolo è entrato dalla panchina e non ha potuto evitare la sconfitta della sua squadra, ma nelle altre due partite, contro Torino e Bologna, ha realizzato due gol. Poi è andato in Nazionale, quella Croazia con la quale è arrivato in finale Mondiale (nella quale ha segnato) ed è stato sconfitto solo dalla Francia laureatasi Campione del Mondo, ed ha fatto nuovamente gol, contro il Portogallo.

Insomma, Ivan Perisic è partito fortissimo e all’alba dei 30 anni (che compirà il prossimo 2 febbraio) è pronto ad una stagione da protagonista: Spalletti lo attende a braccia aperte, pronto a consegnargli le chiavi di quella fascia sinistra nella quale l’anno scorso lo ha schierato in ben 39 partite sulle 40 totali (38 di campionato e 2 di Coppa Italia). Quest’anno le alternative sono di più ed anche gli impegni, quindi è lecito pensare che il minutaggio del numero 44 in campionato possa calare leggermente. Di certo, però, Spalletti non sembra cambiare idea: il padrone della fascia sinistra della sua Inter resta lui.

LEGGI ANCHE – Inter-Icardi, si lavora al rinnovo senza fretta: le cifre

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

BOATENG-MATRI, GARA DI ROVESCIATE IN ALLENAMENTO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy