A tutto Perisic: “Faremo di tutto per battere il Milan. Scudetto? Adesso bisogna lavorare”

A tutto Perisic: “Faremo di tutto per battere il Milan. Scudetto? Adesso bisogna lavorare”

intervista perisic

In seguito alle due sconfitte rimediate dalla sua Nazionale, contro Azerbaigian e Norvegia, il croato Ivan Perisic pensa solo all’Inter. Intervistato da La Gazzetta Dello Sport, si è detto voglioso di guadagnarsi una maglia per il derby:Sto iniziando a capire quanto sia importante e sentita la sfida contro il Milan. Faremo di tutto per batterli in una partita così speciale”.

TRACOLLO IN NORVEGIA – “Purtroppo è una sconfitta meritata. Loro hanno giocato meglio, anche se è vero che, prima di andare sotto, siamo andati tre volte vicini al vantaggio”.

NIENTE CHAMPIONS – “Quando un grande club  ti cerca e combatte per due mesi contro la resistenza del Wolfsburg, la decisione diventa facilissima. La Coppa contro di giocarla il prossimo anno in nerazzurro. L’Inter è reduce da una stagione non semplice, ma adesso ci sono tutti i presupposti per fare bene”.

INTER SLAVA – “Io e Brozo in questi giorni ci siamo concentrati soprattutto sugli impegni della Nazionale, ma comunque mi ha raccontato tante cose sul mondo nerazzurro che voglio vivere in prima persona. La sua presenza in rosa e quella di altri giocatori slavi aiuterà non poco il mio inserimento”.

SCUDETTO – “E’ giusto non porsi limiti, ma questo non è il momento giusto per fare proclami. Bisogna lavorare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy