Petagna: “Atalanta grande squadra, ma domenica non abbiamo nulla da perdere”

Petagna: “Atalanta grande squadra, ma domenica non abbiamo nulla da perdere”

L’attaccante della formazione bergamasca ha analizzato la propria squadra e commentando la partita che li attende questa domenica contro l’Inter

Andrea Petagna racconta la sua Atalanta ai microfoni di Tuttosport, riempiendo di elogi la società, la squadra, ma anche le attrezzature presenti nel centro di allenamento nerazzurro: “Abbiamo una società importante, anche Gian Piero Gasperini è davvero un grande. Abbiamo giocatori bravi, penso su tutti Caldara, Spinazzola e Kessie. A gennaio è partito anche Gagliardini, ma abbiamo saputo trovare subito il sostituto perfetto in Freuler. Roberto si merita tutto questo, come ce lo meritiamo anche noi, ma a noi manca solamente come amico, non come giocatore. In più le strutture di Zingonia sono davvero ottime. Se sommi tutte queste cose, è ovvio che i risultati prima o poi arrivino”.

Uno sguardo poi alla partita di domenica contro l’Inter a San Siro: “Se dovessimo vincere, penso che potrebbe essere vista come una vittoria decisiva. Con un pareggio o una sconfitta penso che non cambierebbe molto. Siamo sereni e senza pressioni, ma se dopo 27 giornate noi abbiamo un punto in più di loro qualcosa vorrà pur dire…Per questo l’Europa è diventata tutta d’un tratto un obiettivo concreto. Nel nostro campionato abbiamo trovato successi sulle big, come ad esempio quello contro il Napoli, ma anche vittorie con squadre di bassa classifica molto importanti, come ad esempio quelle contro Crotone Empoli: sono squadre toste, che si chiudono bene, quindi non è semplice sconfiggerle”.

GAGLIARDINI ESULTA CON LA “POLENTA” DOPO IL SUO PRIMO GOL

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy