Pioli: “Avversario tosto ma vogliamo vincere! Banega? Grande giocatore, io non boccio nessuno”

Pioli: “Avversario tosto ma vogliamo vincere! Banega? Grande giocatore, io non boccio nessuno”

Le parole dell’allenatore dell’Inter alla vigilia della trasferta israeliana raccolte da Passioneinter.com

Commenta per primo!
intervista condò

L’Inter fa visita all’Hapoel Be’er Sheva per la quinta giornata del girone K di Europa League. Alla vigilia della gara del Turner Stadium, con calcio d’inizio in programma domani alle ore 19.00, l’allenatore dell’Inter, Stefano Pioli, parla nella consueta conferenza stampa per presentare la gara.

POST DERBY – “Abbiamo dimostrato carattere vogliamo dare il massimo anche nella partita di domani. Non sarà facile, ma cercheremo di vincere”.

PROSSIME PARTITE –  “Stiamo lavorando su tutte le situazioni. Non abbiamo tempo, ma vogliamo fare bene. Quello che conta sarà domani, non pensiamo per ora alle prossime partite”.

SIMEONE “Non penso a queste cose, voglio solo lavorare e sfruttare questa grande occasione per riportare l’Inter dove merita”.

AVVERSARIO –  “Lo abbiamo studiato rivedendo la gara dell’andata. Stanno facendo un buon campionato, ci aspetta un avversario molto tosto”.

BANEGA –  “Parliamo di un gran giocatore. Io non boccio nessuno, ma scelgo quei giocatori che reputo migliori per la gara. Non posso dire se giocherà o meno domani. Lui è bravo a giocare tra le linee e a me piace un centrocampo dinamico”.

LA PARTITA –  “La gara non arriva nel momento giusto, ma nel momento migliore. Dobbiamo scalare una montagna, ma ci proveremo”.

PRESSIONE E RISCHIO “BISCOTTO” –  “La pressione è una cosa normale, fa parte del gioco. Siamo l’Inter e quindi dobbiamo giocarci le nostre carte. Saremo pronti domani sera. Rischio biscotto a Praga? Non penso all’altra partita. Penso solamente alla nostra, vogliamo vincere “.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy