Politano (Inter Tv): “Contro la Spal era importante vincere. Derby? Partita speciale, ma prima vinciamo con l’Eintracht”

Politano (Inter Tv): “Contro la Spal era importante vincere. Derby? Partita speciale, ma prima vinciamo con l’Eintracht”

L’esterno nerazzurro è andato a segno nell’ultimo turno

di Antonio Siragusano

Grazie alla sua rete, l’Inter nell’ultimo match di campionato contro la Spal era riuscita a passare in vantaggio, cacciando via la paura ed i fantasmi dei giorni precedenti. Matteo Politano è in questo momento uno dei calciatori più in forma nello scacchiere di Luciano Spalletti. L’ex esterno del Sassuolo, in attesa di capire quanti minuti Keita avrà nelle gambe dopo due mesi di assenza per infortunio, potrebbe fungere da prima punta nella gara di giovedì sera contro l’Eintracht Francoforte, quando i nerazzurri si giocheranno la qualificazione dopo l’andata conclusa per 0-0. Orfana di Lautaro Martinez per squalifica, la rosa a disposizione di Spalletti dovrà infatti affrontare una situazione di estrema emergenza.

Intervenuto ai microfoni di Inter Tv, ecco come Politano ha commentato i prossimi impegni: “Con la Spal volevamo vincere e non era facile: non è stata una gara bellissima, non una delle nostre migliori prestazioni. Era importante sbloccarla e ci siamo riusciti: queste vittorie sono fondamentali. Ci siamo compattati in queste ultime settimane, non stavamo raccogliendo quanto meritavamo e ci siamo detti: ‘Dobbiamo mettere in campo il 110%’. L’Eintracht è forte, abbiamo dimostrato di poterli mettere in difficoltà. Ci spiace non aver segnato all’andata e giovedì sarà molto difficile. Il derby è una partita a parte per la città. Per noi è speciale, dobbiamo prima passare il turno poi ci penseremo. Vogliamo a vincere”.

ESCLUSIVA – Dusan Tadic, l’ammazza-Real! L’agente apre: “Italia? È possibile. Al Bernabeu si è mostrato al mondo”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy