Portogallo, Joao Mario: “Abbiamo fatto del nostro meglio. Farò di tutto per poter essere ancora convocato”

Portogallo, Joao Mario: “Abbiamo fatto del nostro meglio. Farò di tutto per poter essere ancora convocato”

Il centrocampista di proprietà nerazzurra vuole ancora far parte della Nazionale portoghese

di Raffaele Caruso

Joao Mario ha messo una volta per tutta la parola ‘fine’ alla sua relazione con l’Inter dichiarando di non voler tornare a vestire la maglia nerazzurra. Un finale, però, che non ha avuto un lieto esito, anzi. Stando alle accuse del portoghese, la responsabilità del suo fallimento è da additare interamente al club nerazzurro ed al calcio italiano in generale, non adatto alle sue caratteristiche.

Il centrocampista ex Sporting CP però non ha chiuso le porte alla propria Nazionale dopo la precoce eliminazione al Mondiale per mano dell’Uruguay agli ottavi di finale. Ecco le sue parole rilasciate a RTP: “Abbiamo fatto del nostro meglio, sono contento che la gente ci mostri questa solidarietà. Abbiamo avvicinato le persone, sono molto orgoglioso del lavoro fatto. Il Mondiale poi è un torneo duro, abbiamo visto come sia stata eliminata anche la Spagna. In futuro farò di tutto per poter essere ancora convocato”. 

LEGGI ANCHE — UFFICIALE – Asamoah è un calciatore dell’Inter

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

DELIRIO DEI TIFOSI PER L’ARRIVO DI NAINGGOLAN IN SEDE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy