Telles: “Felice dell’Inter e di Mancini, voglio la nazionale e vi dico a chi mi ispiro”

Telles: “Felice dell’Inter e di Mancini, voglio la nazionale e vi dico a chi mi ispiro”

Il terzino contentissimo di poter riabbracciare il suo vecchio allenatore

arrivo melo telles

Ecco le dichiarazioni del nuovo acquisto nerazzurro Telles durante la presentazione ufficiale: “Ho grande fiducia in Mancini e sono molto felice di essere qui; è una grandissima sfida e darò tutto me stesso, ma sono molto contento di poter lavorare nuovamente sia con Mancini che con Felipe Melo, perchè Felipe è un giocatore che ha già vinto tanto e ha un grande palmares, è bravissimo tatticamente ma sa dare anche molta qualità, quindi non posso che essere contento che lavorare con lui. Sono un difensore che sente molto la responsabilità della sua posizione e molto attento alle marcature, ma sono anche molto bravo a trovare la via per il cross e per gli assist. Voglio continuare a migliorare, facendo attenzione all’aspetto difensivo, soprattutto quello tattico, senza però offuscare le mie qualità offensive. Ho 22 anni e sono già all’Inter, quindi questo significa che il lavoro svolto finora è stato fatto molto bene, però voglio crescere ancora perchè voglio raggiungere la nazionale. Il mio stato di forma? Sto bene, con il Galatasaray ho svolto tutto il lavoro di preparazione e, quindi, siccome ho iniziato subito forte adesso sono già pronto per quando il mister mi chiamerà in causa. Come mai ho scelto il numero 12? Normalmente avrei scelto il 13, ma siccome non l’ho potuto avere allora ho scelto il 12 che anche mi piace e spero di poter fare la storia con questo numero. Il mio riferimento? Marcelo, un giocatore che ha fatto la storia e che ha raggiunto già grandi traguardi anche con la nazionale;per me è un esempio e spero di poterlo emulare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy