L’agente di Puscas: “Stagione formativa. Ecco perché ha scelto il Bari”

L’agente di Puscas: “Stagione formativa. Ecco perché ha scelto il Bari”

Augusto Carpeggiani ammette: “C’è stato l’interesse di club di Serie A, Serie B e Ligue 1, in Francia. Ma Bari è stata la destinazione che ha convinto di più, sia noi, sia l’Inter”.

L’agente della giovane promessa nerazzurra, George Puscas, ha detto la sua sull’ambientamento del classe ’96 al Bari, società nella quale l’attaccante milita in prestito.

Ai microfoni di FcInterNews.it, Augusto Carpeggiani, dell’agenzia Football Capital, ha parlato in questi termini del su assistito: “Per lui è una stagione formativa. George si sta cimentando in una realtà importante con tanti tifosi, giocandosela alla pari con compagni di reparto con più anni di esperienza alle spalle in questa categoria. Come tutti i giocatori vorrebbe giocare sempre, ma la stagione è lunga. È a disposizione di mister Nicola e vuole farsi trovare sempre pronto, come è successo recentemente contro la Pro Vercelli e il Novara”.

Sulla scelta barese: “Bari era la destinazione giusta per Puscas. Il resto sono tutte ipotesi perché le scelte finali restano sempre, giustamente, agli allenatori. Il compito di George è di dare il massimo, indipendentemente dalla squadra per cui scende in campo. Non dimentichiamoci, inoltre, che George ha saltato diverse giornate di campionato per gli impegni con la Nazionale Under 21, in cui è sempre stato decisivo. C’è stato l’interesse di club di Serie A, Serie B e Ligue 1, in Francia. Ma Bari è stata la destinazione che ha convinto di più, sia noi, sia l’Inter”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy