Rambaudi-Villa, scintille in diretta alla Rai sull’Inter: “Devi essere realista!”

Rambaudi-Villa, scintille in diretta alla Rai sull’Inter: “Devi essere realista!”

Il giornalista e l’ex calciatore protagonisti di una discussione all’interno del programma Calcio & Mercato

di Andrea Ilari

Le discussioni in merito al cammino in campionato dell’Inter, connesse alla situazione creatasi intorno alle dichiarazioni rilasciate da Spalletti in conferenza stampa circa le parole pronunciate da Marotta in difesa della posizione dello stesso tecnico toscano, stanno sicuramente tenendo banco in queste ore. Argomenti molto caldi che, all’interno della trasmissione di Rai Sport Calcio & Mercato, hanno dato vita ad un vero e proprio siparietto in diretta, che ha visto coinvolti Thomas Villa e Roberto Rambaudi.

Se da un lato infatti il giornalista Rai rimane fortemente convinto del fatto che una rosa forte quanto l’Inter non possa trovarsi a meno 15 punti rispetto alla Juventus a questo punto della stagione, di tutt’altro avviso l’ex calciatore della Lazio. “Ma voi davvero credete – ha incalzato Rambaudi – che ci sia una squadra che possa lottare per lo scudetto con la Juventus? La Juve è una squadra troppo completa“.

È in questo momento che gli animi sembrano un po’ scaldarsi e i due opinionisti iniziano ad accavallare i propri interventi in tono concitato. Primo a “partire” è Villa: “Hanno perso scudetti anche altre squadre grandissime come il Milan di Gullit, van Basten, Tassotti, Baresi“. Interrotto prontamente dalla voce di Rambaudi che, cercando di sopravanzare l'”antagonista”, ha esclamato più volte: “Devi essere realista, devi essere realista”, creando un clima di imbarazzo in studio.

A far placare gli animi dei due, l’intervento del presentatore, che ha prontamente dirottato gli interventi verso un altro argomento.

LEGGI ANCHE – LA CONFERENZA DI SPALLETTI IN VITA DELL’UDINESE

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – “CHRISTMAS MOOD” IN CASA ICARDI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy