Ranieri faccia a faccia con la squadra: più cattiveria e “nuovo” modulo

Ranieri faccia a faccia con la squadra: più cattiveria e “nuovo” modulo

Commenta per primo!

Un duro confronto di circa mezz’ora quello tra Ranieri e la squadra nella giornata di ieri, con il quale il mister ha voluto cercare di dare una scossa ad un gruppo reduce da tre sconfitte ed un solo pareggio e che è sembrato demotivato nelle ultime apparizioni.

Un faccia a faccia che sarebbe avvenuto negli spogliatoi prima dell’allenamento e nel quale sarebbe intervenuto anche il capitano Javier Zanetti per suonare la carica e provare a ripartire già da domenica contro il Novara. Sfida importante per morale, classifica e non solo.

Sempre ieri infatti, l’allenatore nerazzurro avrebbe meditato sul cambio di modulo ed avrebbe provato il 4-2-3-1 che portò tanta fortuna e vittorie nel recente passato interista.

Poli e Stankovic davanti alla difesa, Forlan e Faraoni esterni alti, Zanetti al posto dello squalificato Maicon con Chivu sulla sinistra e davanti uno tra Pazzini e Milito: un ritorno al passato per rialzarsi in piedi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy