Ranocchia: “Io riserva? Il calcio fa miracoli. Perisic’ Mateo dice che…”

Ranocchia: “Io riserva? Il calcio fa miracoli. Perisic’ Mateo dice che…”

Commenta per primo!

Il capitano nerazzurro Andrea Ranocchia, direttamente dal ritiro di Riscone di Brunico, ha risposto alle tante domande dei tifosi attraverso il profilo Twitter del club. Queste alcune delle sue dichiarazioni:

Juventus? Non abbiamo paura di nessuno, ci sono squadre molto preparate ma anche noi ci stiamo preparando. Io leader della nuova Inter? Sono quasi 5 anni che sono qui, ho sofferto come tutti gli interisti e lavoro per tornare ai vertici. Gnoukouri? È molto bravo, un giovane promettente ma deve continuare a lavorare per crescere. Tifosi? Sono tenaci, passionali e unici. Riserva di Miranda e Murillo? Il calcio fa miracoli, per questo anche io posso essere titolare. Difesa? Stiamo lavorando molto sulla linea difensiva, abbiamo fatto tanti errori che non vogliamo ripetere. Cosa differenzia l’Inter dalle altre squadre? L’Inter è unica. Un consiglio per i tifosi? Di starci vicino come hanno sempre fatto anche in anni meno semplici. Il claim è niente è come esserci. Lasciare l’Inter? Non ci ho mai pensato. Aspettative per la prossima stagione? Tornare a vincere. Avversari più difficili? Kovacic è imprendibile in allenamento, in Serie A dico Higuain. Kondogbia e Montoya? Sono bravi, ve ne accorgerete. Idolo? Samuel. Promessa? Se vinciamo lo Scudetto mi raso i capelli. Perisic’ Mateo dice che è fortissimo, vedremo“.

Segui @gervasi_andrea

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy