Rapid Vienna-Inter, Politano: “Caso Icardi? Pensiamo solo alla partita. Dobbiamo sentirci la responsabilità di arrivare in fondo”

Rapid Vienna-Inter, Politano: “Caso Icardi? Pensiamo solo alla partita. Dobbiamo sentirci la responsabilità di arrivare in fondo”

L’esterno nerazzurro ha risposto alle domande dei giornalisti durante la conferenza stampa alla vigilia del match di Europa League che attende l’Inter

di Luca Tagliabue

Scoppiato il caso Icardi in piena vigilia del match di andata valido per i sedicesimi di Europa League contro il Rapid Vienna, è facile ipotizzare una conferenza stampa per larghi tratti incentra su questo argomento. Per rispondere alle domande dei giornalisti, al fianco di Luciano Spalletti, sarà presente anche Matteo Politano, pronto a dire la sua sui temi più caldi del momento. Ecco le sue parole:

INTER TV “Mi sento bene, in queste due settimane ho lavorato tanto e bene dato che non ho potuto giocare, sono abbastanza tranquillo e sereno. E’ fondamentale dare continuità al risultato di Parma, abbiamo fatto una grande partita contro squadra tosta e siamo riusciti a portare a casa un grande risultato. L’Europa League è importantissima per l’Inter, puntiamo ad arrivare in alto in questa competizione. Vincere domani è il nostro obiettivo, anche se non sarà facile, il Rapid è una squadra forte, soprattutto in casa, sarà importante almeno far gol.  Per i giovani aggregati è una bellissima esperienza, mi auguro che possano continuare con questa maglia perché sono ragazzi giovani e interessanti”. 

IL CASO ICARDI“Noi siamo tranquilli, abbiamo avuto tre o quattro giorni per preparare bene la partita e quindi siamo concentrati solo su questo. Sappiamo che è una gara difficile ma siamo venuti qui a fare la nostra partita e portare a casa una vittoria”.

RISCATTO DOPO L’ESPULSIONE – “Spero di dare tanto, mi sono preparato bene e ho avuto due settimane per lavorare tanto anche sulla parte atletica, cosa che giocando ogni tre giorni non sempre hai la possibilità di fare, quindi domani spero di dare il 100%”.

VINCERE L’EUROPA LEAGUE“Dobbiamo sentirci la responsabilità di arrivare fino in fondo, siamo una squadra forte quindi è normale avere delle pretese importanti. Domani è una gara difficile e noi dobbiamo affrontare partita dopo partita, poi si vedrà dove possiamo arrivare”.

ESCLUSIVA – Pistocchi: “Inter, scelta giusta: Icardi ha dato tanto, ma Wanda è insostenibile. Darei la fascia a Nainggolan o Brozovic, ecco perché”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy