Ravezzani: “Icardi? Grandissima delusione, si è visto poco o niente. Il confronto con Higuain è spietato”

Ravezzani: “Icardi? Grandissima delusione, si è visto poco o niente. Il confronto con Higuain è spietato”

Il capitano nerazzurro non ha ancora trovato la via della rete in quest’inizio di campionato ma ha saltato la trasferta di Bologna per un problema muscolare

di Raffaele Caruso

In queste tre prime gare di campionato Icardi, Ronaldo, Higuain e Dybala non hanno ancora trovato la prima gioia in Serie A: infortuni, adattamento alla nuova squadra e panchina hanno rallentato per il momento i rendimenti di queste macchine da gol.

Fabio Ravezzani sulle colonne di Tuttosport fa chiarezza in merito al futuro dei bomber di Inter, Milan e Juventus“Forse nessuno ci ha fatto caso ma i bomber più pagati del nostro campionato hanno prodotto la miseria di zero gol dopo 3 giornate. Tra gli attaccanti multimilioniari per ora si salva solo Higuain. Nessun gol vero ma determinante nelle due partite disputate. Il peggiore è senza dubbio Dybala: non segna e ha perso anche il posto da titolare. Diverso il discorso di Icardi. Lui c’è se segna, altrimenti non perviene nella cronaca di una partita. Il confronto con il contributo al gioco di Higuain è spietato, a tutto vantaggio di Gonzalo. Icardi non solo non ha segnato finora, ma si è visto poco o niente. Gran delusione per uno che vien definito dalla moglie-manager oggetto del desiderio dei principali top club europei. Intanto Icardi ha saltato anche l’ultima partita con l’Inter per un guaio muscolare ma si dice pronto a gettarsi nella mischia con l’Argentina. Ronaldo anche non segna e gioca anche al di sotto delle attese e questo fa tanto discutere”.

LEGGI ANCHE –> INTER-TOTTENHAM, FEBBRE DA CHAMPIONS: PRIMO GIORNO DI VENDITA DA RECORD

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

IL SUPER GOL DI DALBERT IN ALLENAMENTO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy