Rinnovi di contratto, l’Inter non ha fretta: le priorità sono Icardi e Skriniar

Rinnovi di contratto, l’Inter non ha fretta: le priorità sono Icardi e Skriniar

Il club nerazzurro, forte di contratti a lungo termine, non ha fretta di procedere con le trattative per i prolungamenti

di Simone Frizza, @simon29_

Dopo aver condotto un ottimo mercato in entrata durante l’estate, che ha regalato a Spalletti tanti rinforzi in vista di una stagione con tre fronti su cui lottare, l’Inter si prepara ora ad affrontare la questione legata ai rinnovi di contratto dei propri big. La società, però, non ha la minima fretta di farlo, viste anche le lunghe scadenze che i suddetti contratti vantano. I primi due calciatori ai quali verrà riconosciuto il prolungamento (presumibilmente annuale) e il ritocco dell’ingaggio sono Mauro Icardi e Milan Skriniar.

La situazione di questi ultimi, però, è differente: come illustra La Gazzetta dello Sport, all’argentino verrà riconosciuto un aumento dello stipendio per il quale, da trattare, resta solo la portata dei bonus; allo slovacco, invece, erano inizialmente stati offerti 2,5 milioni annui, ricevendo però un secco ‘no’ dal suo entourage, capitanato dall’agente Karol Csonto. Nelle prossime settimane, in ogni caso, verrà affrontata la questione in modo prioritario e non dovrebbero esserci problemi nel raggiungere un accordo con entrambi.

LEGGI ANCHE – Simeone esce allo scoperto: “Allenerò l’Inter, ecco quando”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

I KAIZER CHIEFS SI DIVERTONO IN PARTITA DERIDENDO GLI AVVERSARI!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy