Icardi: “Rinnovo? All’Inter sono molto felice. Se mi vorranno vendere farò le valigie. Con Maxi Lopez…”

Icardi: “Rinnovo? All’Inter sono molto felice. Se mi vorranno vendere farò le valigie. Con Maxi Lopez…”

Commenta per primo!

L’Inter del futuro potrebbe contare ancora sui gol di Mauro Icardi. L’attaccante argentino è reduce da una stagione straordinaria con 20 gol all’attivo finora. Il suo contratto scadrà nel 2018 ma l’entourage del giocatore vorrebbe un notevole aumento dell’ingaggio attuale (da 1 milione a 3 milioni di euro circa). E proprio il numero nove nerazzurro, intervistato dalla CNN, parla così della situazione legata al rinnovo e alle voci di mercato: “Mancano ancora tre anni alla scadenza, e nel caso si riuscisse a trovare un accordo tutte le parti saranno contente. Se ci sono altri club che mi vogliono, devono discuterne con l’Inter. Se l’Inter decidesse di vendermi, farò le valigie e me ne andrò. Se non sarà così, resterò a Milano dove mi trovo veramente bene e sono felice. La mia famiglia qui si sente come a casa”.

Maurito spiega poi le cifre dell’ingaggio attuale: “E’ la conseguenza del mio arrivo all’Inter due anni fa, quando ho firmato per me era un buon contratto. Ho firmato con gioia e voglia di dimostrare il mio valore ed essere un giocatore importante per l’Inter. Adesso ho ancora un contratto di cui si sta parlando. I miei agenti stanno discutendo con il club e stanno per raggiungere un accordo. Stanno cercando di risolvere la situazione e quando accadrà firmerò. Sono sicuro che sarò molto felice e l’Inter sarà felice, sempre nel caso voglia che io rimanga qui”.

Il bomber torna a parlare dell’episodio accaduto a Reggio Emilia in occasione della sconfitta contro il Sassuolo e il seguente battibecco con alcuni tifosi nerazzurri: “E’ stato un momento di nervosismo, molto emotivo. I tifosi erano incazzati, era uno di quei momenti di grande passione per loro, ci siamo scambiati parole reciproche. Io ho semplicemente detto che dovevano sostenere la squadra fino alla fine e in ogni momento”.

Si chiude con una domanda sulla vita privata e sul rapporto con Maxi Lopez: “No (ride, ndr), siamo stati amici ai tempi della Sampdoria, dopo tutto quello che è successo non c’è stato più nulla. Wanda? E’ la persona che sta al mio fianco tutti i giorni, che mi dà i consigli, mi aiuta sempre e mi fa sentire meglio quando sto male. Significa tutto per me”. 

Leggi anche: MERCATO – YAYA-INTER, ECCO L’OFFERTA NERAZZURRA: CIFRE E DETTAGLI

Leggi anche: MANCINI: “MI PIACE DARMIAN. KOVACIC RESTA E ARRIVA UN TOP PLAYER”

Vuoi essere sempre aggiornato sul calcio e su tutto il mondo dello sport? Segui LoSport24!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy