Icardi fino al 2021 con la maxi clausola per l’estero

Icardi fino al 2021 con la maxi clausola per l’estero

La società e l’entourage del capitano si ritroveranno a mercato chiuso per definire il rinnovo

Commenta per primo!
icardi napoli

Le prime voci sull’accordo per il prolungamento del rapporto tra Inter e Mauro Icardi fino al 2021 si erano intensificate già nella giornata di ieri mentre oggi scopriamo alcuni dettagli del nuovo contratto del capitano nerazzurro.

QUANTO PERCEPIRÀ MAURITO – L’attaccante argentino firmerà un quinquennale da 4,5 milioni netti a stagione, i diritti d’immagine saranno inclusi anche se la volontà di Wanda Nara è quella di inserire alcuni bonus per arrivare a 5 milioni l’anno.

LA CLAUSOLA PER L’ESTERO – Nel nuovo contratto ci sarà spazio anche per la maxi-clausola da 110 milioni valida per tutte le società estere interessate a Mauro Icardi. L’oculata scelta da parte della società nerazzurra è fatta per evitare “casi” come quello che ha portato Higuain alla Juventus indebolendo di fatto una concorrente per lo scudetto. Qualora una società italiana volesse sedersi al tavolo per parlare di Icardi dovrà probabilmente formulare un’offerta maggiore o arricchirla con contropartite dal valore importante.

LA FIRMA – Per mettere nero su bianco (o meglio su azzurro) il prolungamento dovremo aspettare però la chiusura del mercato, probabilmente si sfrutterà la prima sosta delle nazionali per poi dare il lieto annuncio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy