Moratti studia il modo per riprendersi l’Inter: inizierà dalla quota di Thohir, poi…

Moratti studia il modo per riprendersi l’Inter: inizierà dalla quota di Thohir, poi…

Massimo Moratti vorrebbe rientrare in società, ecco il piano dell’ex presidente nerazzurro.

moratti inter
Dopo l’uscita ufficiale di Bolingbroke e l’ingresso di Jun Liu, pare che i cambiamenti in casa Inter non siano ancora conclusi.
Secondo quanto riportato da Il Giorno, infatti, Massimo Moratti starebbe pensando ad un ritorno in società e lavorando in silenzio per riprendersi il club.

Dalle confidenze fatte nelle cene di famiglia e ai più stretti collaboratori in ambito Saras, il petroliere starebbe lavorando per mettere in piedi una mini-cordata in grado di rilevare inizialmente la quota di Thohir e poi anche la maggioranza delle quote della società. Il piano di Moratti, oltre a Tronchetti Provera, coinvolgerebbe un altro paio di nuovi soci. Già nella primavera del 2015, prima dell’ingresso di Suning, l’ex patron interista e il numero uno di Pirelli stavano già progettando la possibilità di rilevare il 70% di  Thohir; il piano poi venne accantonato per l’arrivo dei cinesi ma ora Moratti e Tronchetti sarebbero pronti a investire in prima persona. Il progetto sarebbe quello di acquisire il 31% di proprietà del presidente indonesiano che potrebbe mettere in vendita le sue quote entro fine anno e poi una proposta a Suning: “A noi la minoranza azionaria, ma il compito e la responsabilità nelle scelte tecnico-sportive, a voi la gestione economico commerciale, con lo sviluppo del marchio Inter in Oriente e la ricerca di nuovi sponsor”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy