Inter, ritiro a porte chiuse. Nebuloni: “Scelta che stride con l’entusiasmo dei tifosi”

Inter, ritiro a porte chiuse. Nebuloni: “Scelta che stride con l’entusiasmo dei tifosi”

L’inviato di Sky ha rilevato come gli allenamenti blindati siano una scelta in controtendenza all’euforia dei supporters

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet
intervista nebuloni

Come ampiamente spiegato, l’Inter oggi ha ripreso gli allenamenti ed ha iniziato il ritiro precampionato, che stavolta si svolgerà interamente al centro sportivo di Appiano Gentile, in casa. Particolare caratteristica di questi primi allenamenti è la riservatezza decisa per ogni sessione, rigorosamente a porte chiuse, e accessibile, con grandi restrizioni, solo ai giornalisti. Ne ha parlato Massimiliano Nebuloni, inviato di Sky Sport, in una recente diretta dal ritiro.

“Il primo allenamento, così come tutti gli altri, si terrà a porte chiuse – ha spiegato il giornalista – Questa è una scelta che stride con l’entusiasmo straripante dei tifosi e i messaggi social mandati dallo stesso Spalletti. Quest’anno la squadra proverà ad alzare l’asticella con cinque nuovi giocatori”. Tre di questi sono già arrivati e saranno presentati alla stampa in questi giorni. Domani sarà il turno di Asamoah, seguiranno De Vrij e Lautaro Martinez. La squadra svolgerà doppie sedute fino alla partita amichevole contro il Lugano.

LEGGI ANCHE – ASAMOAH, DE VRIJ E LAUTARO MARTINEZ: ECCO QUANDO SARANNO PRESENTATI I NUOVI ACQUISTI

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

SPALLETTI SUONA LA CARICA IN VISTA DEL RITIRO: “SI RIPARTE, CERTI DEL VOSTRO AFFETTO”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy