Non più Brunico, la proprietà cinese vorrebbe spostare il ritiro nerazzurro in Asia

Non più Brunico, la proprietà cinese vorrebbe spostare il ritiro nerazzurro in Asia

Il ritiro estivo dei nerazzurri potrebbe spostarsi in Asia.

La nuova proprietà cinese vorrebbe cambiare il luogo del ritiro estivo della squadra di de Boer. Attualmente la società dell’Inter ha un contratto in corso con le strutture di Riscone di Brunico e, secondo calciomercato.com, i tempi non sono ancora maturi per prendere una decisione definitiva a riguardo.

Nonostante il contratto, per il prossimo giugno i cinesi stanno ugualmente vagliando l’ipotesi di portare la squadra in Asia per l’intera durata della preparazione. La decisione definitiva verrà presa più avanti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy