Roberto Carlos: “In Italia sono migliorato ma che confusione!”

Roberto Carlos: “In Italia sono migliorato ma che confusione!”

Intervistato da Onda Cerro, l’ex terzino nerazzurro Roberto Carlos racconta la sua esperienza in Italia

di Francesco Gallone, @gallooone

Ospite della radio di Madrid Onda Cerro, l’ex terzino brasiliano di Inter e Real Madrid, Roberto Carlos, racconta la sua esperienza nella Serie A: “Inizio da terzino, poi comincio a segnare e mi spostano più avanti. Prima a centrocampo, poi all’ala e quindi addirittura in attacco. A marzo giocavo in coppia con Ganz e non mi divertivo: il calcio italiano erano tutti lanci, e io che sono alto un metro e mezzo non è che ne prendessi tanti… In Italia però ho migliorato tanto la fase difensiva”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy