Mancini, Ronaldo e Facchetti nella Hall of Fame della FIGC

Mancini, Ronaldo e Facchetti nella Hall of Fame della FIGC

Commenta per primo!
intervista mancini

Per chi non è avvezzo agli sport americani, magari il termine “Hall of Fame” non suggerirà nulla, anche se sta diventando una pratica sempre più diffusa anche al di fuori degli USA. Sostanzialmente si tratta della celebrazione un personaggio che ha contribuito in maniera rilevante ad un determinato sport, tramite un suo cimelio o una statua all’interno di un museo, la “Sala della Fama” per l’appunto. Per il calcio italiano – scrive la Gazzetta dello Sport – sono stati scelti 10 nuovi nomi, in aggiunta ai 47 nominati in passato, che verranno celebrati il 22 febbraio a Firenze nella splendida cornice di Palazzo Vecchio. Star dell’evento sarà Ronaldo Luiz Nazario da Lima che, assieme agli altri premiati, Vialli e Mancini, formerà un tridente di tutto rispetto. Altri nomi in lista sono: Corrado Ferlaino, Roberto Rosetti e Marco Tardelli. Ci saranno inoltre tre riconoscenze postume a Helenio Herrera, Gianni Agnelli e Giacinto Facchetti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy