Ruggeri: “Coutinho? Gli fu preferito Alvarez. Anche Pančev era un fenomeno in allenamento, ma…”

Ruggeri: “Coutinho? Gli fu preferito Alvarez. Anche Pančev era un fenomeno in allenamento, ma…”

Il rammarico del cantautore di fede nerazzurra per la cessione prematura del brasiliano

di Antonio Siragusano

Ospite di Tiki Taka Russia, trasmissione dedicata ai Mondiali condotta da Pierluigi Pardo, il noto cantante di fede interista, Enrico Ruggeri, ha commentato la rete decisiva di Philippe Coutinho. L’esterno del Barcellona, vero trascinatore sin qui del Brasile, ai tempi dell’Inter non era riuscito a tirar fuori il vero talento che lo contraddistingue e che adesso lo inquadra come uno dei migliori calciatori al mondo.

Ecco la dichiarazioni colme di rammarico del cantautore: “Coutinho? Gli fu preferito Alvarez ad un certo punto. Poi è vero che i campionati inglesi ti cambiano, Coutinho non aveva era così combattivo, non aveva questa garra. Dicevano che in allenamento era un fenomeno? Non c’entra nulla, anche Darko Pančev faceva fenomeno in allenamento”.

LEGGI ANCHE – OPERAZIONE NAINGGOLAN: ECCO QUANTO PESERA’ SUL BILANCIO NERAZZURRO!

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

HANDANOVIC DA TRASFERTA: LE SUPER PARATE DELLO SLOVENO LONTANO DA SAN SIRO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy