Rummenigge: “Ho seguito con regolarità Shaqiri. Con le nuove regole del FFP l’Inter potrà crescere”

Rummenigge: “Ho seguito con regolarità Shaqiri. Con le nuove regole del FFP l’Inter potrà crescere”

Commenta per primo!

Il Bayern Monaco 2015/16 firmato Pep Guardiola, ha scelto l’11 luglio per presentarsi ai suoi tifosi e al mondo dello sport. Per l’occasione ci saranno una serie di attività che faranno da cornice all’evento principale, tra cui l’incontro tra il Bayern Alla Stars e Inter Forever. A tal proposito, la redazione di Fcinternews.it ha contattato Karl-Heinz Rummenigge, CEO della formazione bavarese ed indimenticato attaccante nerazzurro. Queste le sue dichiarazioni:

Rummenigge, perché avete scelto proprio Inter Forever per la partita di apertura della stagione contro le All-Stars del Bayern Monaco? ?Ogni anno organizziamo la giornata di apertura della stagione all’Allianz Arena, e nell’ambito di questo appuntamento c’è la tradizionale esibizione delle All Stars del Bayern. Quest?anno era proprio il turno dell’Inter?.

Come hanno accolto l’invito i responsabili dell’Inter? ?La partita è stata organizzata dal responsabile della nostra formazione All Star. La nostra società ha semplicemente dei buoni contatti, e attraverso la nostra partnership congiunta con il Trentino siamo riusciti ad allacciare un ottimo rapporto con il club nerazzurro?.

L’organizzazione di questa partita è quindi simbolica delle ottime relazioni esistenti tra le due società. Anche sul lato degli affari, come ad esempio i trasferimenti di mercato? ?Le nostre relazioni sono indubbiamente buone, ma non riguardano soltanto i trasferimenti?.

Pensa che un giorno Xherdan Shaqiri possa far parte delle leggende dell’Inter? Ha avuto modo di seguire la sua stagione in nerazzurro? ?Io glielo auguro. Si tratta sicuramente di un giocatore interessante, di gran talento. Ho seguito regolarmente le partite dell’Inter, e ovviamente anche le sue prestazioni in nerazzurro?.

Nelle ultime settimane, parlando alla stampa italiana sul tema del Fair Play Finanziario, ha richiesto un supporto per club messi in difficoltà dalle nuove regole come l’Inter. Perché? ?Fondamentalmente, i criteri del Fair Play Finanziario sono da sostenere ed applicare. Ma credo anche che il calcio europeo abbia una responsabilità nei confronti dei club di maggior tradizione. Le nuove regole, comunque, daranno all’Inter la possibilità di crescere nuovamente nella giusta direzione?.

Segui @gervasi_andrea

Leggi anche: BARDI TORNA ALL’INTER: ECCO LE PAROLE DEL SUO AGENTE

Leggi anche: DARIO CANOVI: ?FIDATEVI DI AUSILIO. SU KOVACIC E HANDANOVIC’?

Vuoi essere sempre aggiornato sul calcio e tutto il mondo dello sport? Segui LoSport24!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy