Sabatini: “Per me restano sia Icardi che Spalletti. Bel gesto di Mauro sul rigore lasciato a Perisic”

Sabatini: “Per me restano sia Icardi che Spalletti. Bel gesto di Mauro sul rigore lasciato a Perisic”

Il giornalista è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva

di Raffaele Digirolamo

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, il giornalista di Sport Mediaset Sandro Sabatini ha parlato del successo ottenuto dall’Inter sul Frosinone, che ha consolidato la posizione dei nerazzurri all’interno della zona Champions, alla vigilia di due partite decisive come quelle contro Roma e Juventus. Spazio soprattutto al rigore lasciato calciato da Ivan Perisic, che ha preso il pallone lasciatogli dal rigorista designato Icardi: “Mauro ha fatto un bel gesto e secondo me l’anno prossimo restano sia lui che Spalletti, ad andare via sarà solamente il croato. Tanti, per primo Marotta, eviterebbero di creare di nuovo polemiche intorno al centravanti argentino, perché si è visto che la vicenda non ha giovato a nessuno”.

Il giornalista si è espresso anche sulla questione relativa allo stadio Giuseppe Meazza, patrimonio del calcio italiano. Inter e Milan vorrebbero demolirlo per far spazio ad un impianto più moderno, mentre il comune preferirebbe ammodernare l’attuale struttura: “La ragione sta a metà tra quel che rivendica il Sindaco e quel che dicono i due club”.

Wanda Nara: “L’abbraccio con Perisic è stato bellissimo. A Mauro hanno tolto tutto, ma non la felicità di giocare nell’Inter”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy