Samaden: “Orgogliosi del nostro lavoro e di Stefano Vecchi. Emmers e Radu? Sono pronti per il Genoa”

Samaden: “Orgogliosi del nostro lavoro e di Stefano Vecchi. Emmers e Radu? Sono pronti per il Genoa”

Queste le parole del direttore sportivo del settore giovanile nerazzurro

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Roberto Samaden dopo la vittoria dello scudetto dell’Inter under 15 ha rilasciato un’intervista a Sportitalia. Queste le sue parole al termine della partita contro la Juventus: “Innanzitutto complimenti agli avversari per essere arrivati fino a qui come l’anno scorso, vuol dire che c’è continuità in entrambi i progetti. Hanno disputato una grande finale, ma poi noi nel finale abbiamo dilagato anche se la partita è stata più equilibrata di quanto sembra. Grazie a Sportitalia per aver mostrato questa partita, è importante dare spazio anche a noi, ci sono ragazzi che sono i calciatori di domani, è importante per tutto il movimento. Siamo contenti, anche se in queste categorie il risultato non è quello che importa di più. Siamo contenti perché l’Atalanta ha saputo acquistare ed organizzare una squadra con tutti i migliori talenti italiani e noi abbiamo saputo lottare con loro anche quando sembravamo spacciati. Il merito è di Annoni e dei ragazzi. Il mister ha fatto la differenza tutto l’anno”.

NUOVO ALLENATORE PRIMAVERA – “Siamo contenti del percorso che ha intrapreso Stefano Vecchi, perché l’obbiettivo del club non è solo selezionare e formare giocatori, ma anche altre figure come ad esempio anche Piero Ausilio. Lui è bravo, ha un futuro importante davanti. Con il raggiungimento dei risultati di Vecchi le offerte ed il mercato per lui si è fatto importante, continueremo a sostenerlo anche da fuori. La decisione del nuovo allenatore non sarà mia, decideremo insieme alla società con calma. Deve essere un profilo che sappia dare continuità al progetto iniziato anche prima di quando arrivò Vecchi. Ho letto che qualcuno metteva l’accento su questo come se fosse una colpa. Valuteremo nei prossimi giorni”.

PRIMAVERA IN USCITA – Emmers e Radu sono due giocatori pronti per la Serie A, la valutazione che dovranno fare nella nostra società e nelle altre è importante per capire se questi ragazzi potranno fare una parte importante del progetto del Genoa, che è una squadra di Serie A importante. Devo dire che uno degli obiettivi con Vecchi era quello che poi i giocatori fossero pronti a giocare e sicuramente anche loro lo saranno, così come altri in passato o come per Zaniolo. Gli auguro ogni bene possibile”.

SEGUI CON NOI IL CALCIOMERCATO MINUTO PER MINUTO

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

TELLES COME NEYMAR: GRANDE STOP IN PARTITA!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy