Santon: “Inter-Cagliari gara fondamentale. Con de Boer ci sarà salto di qualità”

Santon: “Inter-Cagliari gara fondamentale. Con de Boer ci sarà salto di qualità”

A margine della consegna delle nuove Inter Official Car/Infiniti, Davide Santon ha risposto ad alcune domande dei giornalisti, parlando di de Boer e dei nomi accostati al club nerazzurro

Commenta per primo!

A margine della consegna delle nuove Inter Official Car/Infiniti, Davide Santon ha risposto ad alcune domande dei giornalisti. Queste le parole del difensore nerazzurro.

“La partita con la Roma è stata difficile, si poteva vincere o perdere. Purtroppo abbiamo perso ma già domenica affronteremo il Cagliari, ed è una gara da vincere a tutti i costi perché in questo periodo giocheremo ogni tre giorni ed è fondamentale vincere domenica. De Boer è molto bravo, mi son trovato bene fin da subito, ha dato l’impronta giusta alla squadra. Con un po’ di tempo si vedrà il salto di qualità. Penso che la marcatura preventiva sia fondamentale come si è visto con la Juventus. Qualsiasi giocatore se pressato va in difficoltà. Più che di intensità si deve parlare di atteggiamento. Dobbiamo affrontare tutte le partite con il giusto atteggiamento. Darmian? Darmian è un bravo ragazzo, la competizione come c’è per me ci sarà anche per lui. La mentalità di de Boer? Ci ha fatto capire che noi siamo l’Inter e non possiamo aspettare l’avversario. Gabigol? È giovane ma l’importante è giocare tutti insieme. Roma, Napoli e Juventus hanno il vantaggio di giocare da più tempo insieme, ma noi ce la possiamo giocare con tutti”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy