Santon: “Ho dato tutto me stesso stasera e continuerò a farlo. Vi spiego il cambio… “

Santon: “Ho dato tutto me stesso stasera e continuerò a farlo. Vi spiego il cambio… “

Le parole del difensore nerazzurro intervistato a fine partita.

Santon

Davide Santon ha parlato della vittoria con la Juventus ai microfoni di Inter Channel: “Ho dato tutto me stesso, alla fine ho avuto un crampo al polpaccio e ho pensato di non poter lasciare la squadra in 10 e quindi ho chiesto il cambio. Si è vista la vera Inter, con cattiveria, e la Juve sotto pressione è andata in difficoltà, pur essendo una grande squadra”.

Il difensore ha parlato anche della sua situazione estiva finalmente superata: “È stata un’estate difficile per me, specialmente mentalmente, il trasferimento, poi il ginocchio… Ma quello che non ho mai fatto è stato mollare, ho sempre cercato di dare il massimo, di allenarmi con intensità, ho sempre dato tutto per questa squadra e continuerò a farlo”.

Vittoria? Importantissima, dopo la brutta partita di giovedì era importante far bene stasera, ci siamo riusciti anche grazie ai tifosi, il mister ci ha aiutato molto, abbiamo preparato bene la partita e alla fine si sono visti i risultati. Mercoledì un’altra partita, dobbiamo essere contenti, ma rimanere concentrati per la prossima”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy